ibreria-l-incontro-alba-hp-2

Attiva dal 1977, L’Incontro nasce ad Alba come cooperativa culturale con lo scopo di sviluppare un’attività di informazione, educazione e formazione ispirata ai principi di libertà, democrazia, partecipazione, uguaglianza e legalità.

In relazione a questo obiettivo la cooperativa ha aperto e diretto la Libreria L’Incontro, in via Mandelli 13 ad Alba (CN), fino al 2019, anno in cui l’attività, grazie alla nuova gestione a cura della cooperativa Il Biancospino, riparte completamente rinnovata nei locali, mantenendo comunque nella sostanza gli aspetti tradizionali che hanno reso, nel tempo, la libreria celebre e amata.

La storia de L’Incontro può vantare la promozione di numerose iniziative, rivolte in particolare al mondo della scuola e dell’educazione e alla famiglia. Tra le attività realizzate nel corso degli anni, si segnalano:
il Corso di Formazione Sociale. Giunto nel 2011 alla sua 37° edizione, si tratta di un appuntamento culturale di livello scientifico, avente come interlocutore di riferimento il mondo giovanile e le rispettive interfacce (scuola, agenzie formative, famiglia, operatori del sociale). I docenti del Corso sono professori universitari, ricercatori ed esperti di chiara fama e rilevanza nazionale.
Ricerca sui giovani della Provincia di Cuneo curata da Eurisko e coordinata dal prof. Franco Garelli, pubblicata nel 2006 con il volume “Granda in jeans” (ed. L’Incontro/Esperienze);
Incontri con l’autore. Serie di proposte formative/culturali su temi rilevanti (etici, religiosi, giuridici, storici, sociali) tramite la presentazione/discussione di libri sull’argomento con la partecipazione del rispettivo autore;
Letteratura del territorio. Ciclo di laboratori attivi per far conoscere sia gli autori “classici” (come, ad esempio, Pavese, Fenoglio, Arpino, Monti) sia gli scrittori meno noti del territorio;
Incontri di avvicinamento alla lettura. Incontri e laboratori di educazione e avvicinamento alla lettura rivolti ai bambini.
Progetto “Il piccolo principe”. Attività educative rivolte a famiglia e infanzia, coordinate all’interno di un progetto unitario. Sono stati organizzati e programmati laboratori di educazione alla lettura, di creatività e di teatro rivolti a bambini di tutte le età; incontri formativi per adulti, condotti da esperti di pedagogia e psicologia; aperitivi letterari; momenti di festa, animazioni e letture per bambini e famiglie.